Tappa finale della prima edizione del campionato italiano di drift trike

Tappa finale della prima edizione del campionato italiano di drift trike

Ente: Drift Valley

Comune: Brentino Belluno

Importo Deliberato: 975975 €

Ambito d'Intervento:Sportivo, Attivazioni di reti locali

Il Progetto:

Siamo un’associazione di giovani della Valdadige che vorrebbe promuovere il drift trike un nuovo e poco conosciuto sport. Nel farlo vorremmo coinvolgere, nell'evento finale del campionato italiano, la comunità e i giovani locali. Questo evento ,della durata di una giornata, vedrà coinvolti molti piloti di tutte le età e provenienti da tutto il nord Italia. Si tratta di una gara tra mezzi non motorizzati, dove l’unica propulsione è la forza di gravità. Questa tappa finale coinvolgerà anche alcuni enti e organizzazioni dei comuni limitrofi. La passione per questa disciplina ci ha permesso di incontrare altri piloti i quali, come noi, amano questo sport. Abbiamo poi deciso di riunire tutti gli appassionati creando e organizzando in Valdadige una tappa tutta nostra del campionato italiano. Per fare ciò è richiesta molta organizzazione, questo comprende la chiusura della strada Peri-Fosse per parte della giornata, garantire per ogni discesa la risalita ai piloti e i loro mezzi , un’ambulanza sempre presente, la messa in sicurezza di tutto il tratto della gara e addetti alla sicurezza per garantire l'incolumità dei piloti nei punti più pericolosi del tracciato. Questo evento si terrà domenica 6 ottobre 2019.

Ente:Drift Valley

Descrivi brevemente il gruppo progettuale e la pazzia che lo contraddistingue:

Gruppo di ragazzi giovani che vogliono coinvolgere con la loro strana passione per il drift trike tutta la Valdadige facendo conoscere questo nuovo sport emergente. Durante quest'anno stiamo facendo il campionato italiano e l'ultima tappa del campionato sarebbe proprio in valdadige.