Sbam

Ambito:

Animazione sociale

Descrizione Progetto:

Il comune di Fumane, Marano di Valpolicella e Sant’Anna d'Alfaedo propongono il progetto SBAM (una volta chiamato “Giochiamo senza confini”), che si pone come obiettivo quello di coinvolgere i giovani del territorio nella costruzione di un gruppo di animazione che rivolga le sue azioni verso la fascia più giovane della popolazione. Il progetto è costruito su un'attenta analisi della situazione attuale, considerando l'elevato numero di giovani che si sono attivati all'interno dei servizi educativi estivi e il persistente stato d'incertezza rispetto alla regolare ripresa delle attività scolastiche. L'emergenza Covid19 ha cambiato molto la prospettiva dell'impegno dei giovani e le richieste dei servizi e delle amministrazioni comunali nei loro confronti: da un contesto specificatamente culturale o di supporto a un impegno maturo per garantire servizi indispensabili per il vivere civile. Il salto di livello politico delle azioni messe in campo porterà a una crescita di responsabilità e di potere dei giovani sul territorio se verrà loro garantito lo spazio necessario. In questa fase storica non è più quindi "aver tutto per possibilità", non regge più la sola "realizzazione personale", il "trovare se stessi" ma diventa indispensabile "la cura" che riporta all' "I care" di milaniana memoria con una ripresa valoriale della politica perché dai problemi sociali "uscirne da soli è egoismo, uscirne insieme è politica". Le amministrazioni comunali e i servizi socio educativi, stanno affrontando tali tematiche, in parte con la difficoltà di cambiare i propri codici interpretativi della realtà, consapevoli che sarà la nuova strada per dare senso al proprio agire territoriale.

Segui il progetto sui canali social

Finalità del progetto:

Culturale/Ecologica

Persona di riferimento:

Paola Zermian | Email: paola.zermian@comune.bussolengo.vr.it

Seguici su @instagram #MiRifiutoVR

[insta-gallery id="16"]