Cooperativa Scolastica Negrar

Cooperativa scolastica Negrar
Nome Cooperativa: I vermi nella mela
Comune: Negrar di Valpolicella
Istituto scolastico: Istituto Comprensivo di Negrar di Valpolicella
Ragazzi partecipanti: 19 studenti di una classe 1°

OBIETTIVI:

  • Cooperazione tra i ragazzi e creazione di momenti di gruppo, con attenzione al tema dell’inclusione;
  • Sviluppare un luogo per contrastare le cause che portano alla dispersione/abbandono scolastico;
  • Coinvolgere la scuola e il territorio come alleati con i minori per lo sviluppo di un ambiente pro-attivo e di benessere (scolastico e extra-scolastico);
  • Lo studente si pone come attore principale nel proprio percorso formativo, portatore di competenze, passioni e sogni da esso imprescindibili, contribuendo al cambiamento del contesto in cui vive.

La Cooperativa Scolastica è partita a fine gennaio, incontrando fin da subito delle difficoltà a causa del Covid-19: alcuni incontri sono stati possibili in presenza, altri invece si sono realizzati online.

Ogni cooperativa viene seguita da un team di educatori di Hermete e del Comune che insieme ai ragazzi cerca di rispondere alle loro esigenze, fargli scoprire le proprie competenze e partecipare alla crescita dell’ambiente scolastico ed extra scolastico.

Gli educatori hanno instaurato un rapporto stretto con le due professoresse di riferimento che hanno creduto fortemente nel progetto: sono state attente ai bisogni dei ragazzi fin da subito e anche durante il lavoro della Cooperativa.

La Cooperativa ha permesso di creare momento di incontro e relazione tra compagni di classe.

I ragazzi hanno scelto come nome della Cooperativa “I vermi nella mela” dove il verme è, in contrasto con la mela, stereotipato come qualcosa di “negativo” ma trova il suo spazio sicuro nel frutto, dolce, che lo contiene. Si è lavorato poi sulla “mela” che può essere equiparata alla classe: cosa tiene insieme le varie parti, cosa rende sicuro un luogo, cosa si fa per far sentire accolto o escluso qualcosa. Attraverso questo lavoro insieme, ogni alunno è arrivato a creare un collage di gruppo che formerà il simbolo della Cooperativa.

Tra i temi affrontati nei momenti della Cooperativa, un ruolo fondamentale lo ha avuto quello “dell’esclusione”: le educatrici hanno aiutato i ragazzi ad interrogarsi su cosa crea situazioni non accoglienti, cosa porta a “coalizioni” e che emozioni si vivono in queste situazioni e soprattutto sul significato e il peso delle parole utilizzate.

La Cooperativa Scolastica è in costante rimodulazione perché si cerca sempre di rispondere ai bisogni dei ragazzi.

STAFF OPERATIVO:

Educatori Hermete:
Ester Trivella e Sara Armani (estertrivella@hermete.it)

Educatrice territoriale:
Rachele Andreoli (rachele_andreoli@comunenegrar.it)

Professori di riferimento:
Patrizia Sorice e Alice Falghera

CDA

-Sebastian Socea: Presidente

- Martina Marconi: Vicepresidente

- Chiara Chesi: Segretaria

- Matteo Gasparato: Responsabile comunicazione

- Giorgia Bernabei: Tesoriere

- Asia Quintarelli: Responsabile materiali

- Jacopo Zanotti: Responsabile materiali

Seguici su @instagram #piantounapiantavr

[insta-gallery id="1"]