bac 2019 – tabù – parliamone liberamente